Adama e l'ambiente

Non è solo una questione etica. La salute del nostro pianeta e delle sue risorse naturali è vitale per il successo del lavoro agricolo. Per questo, e perché crediamo che ognuno debba fare la sua parte per salvaguardare un patrimonio comune, siamo costantemente impegnati nel ridurre la nostra impronta ambientale. Ovunque nel mondo.

"Adama riconosce pienamente l'importanza di proteggere l'ambiente e investe notevoli risorse, sforzi e attenzione nel migliorare continuamente la sicurezza dei suoi servizi e la tutela dell'ambiente"

- Codice Etico Adama

Ridurre l’impronta ambientale
Promuovere processi ecologicamente sostenibili e ridurre la nostra impronta ambientale è per noi un obbligo per il quale in questi anni abbiamo investito centinaia di milioni di euro. Di recente abbiamo installato nuovi impianti per il trattamento delle acque reflue che ci hanno permesso di ridurre significativamente la concentrazione degli inquinanti e la presenza di rifiuti pericolosi.

Ridurre le emissioni
Ridurre le emissioni presso i nostri stabilimenti di produzione è una delle nostre priorità. Negli ultimi anni, tra le altre iniziative, abbiamo attivato sistemi di monitoraggio permanenti per misurare la presenza di inquinanti nelle canne fumarie, abbiamo installato sistemi per assorbire e purificare i gas emessi dai siti produttivi e abbiamo messo in funzione ossidanti termici ad alta efficienza per ridurre e neutralizzare gli inquinanti.

Ridurre i rifiuti
Trattare i rifiuti, ridurre l’uso di materie prime, utilizzare materiali riciclabili: è questa la strada che abbiamo intrapreso per contribuire a preservare le risorse naturali e diminuire il nostro impatto sull’ambiente.
Investiamo inoltre notevoli risorse per garantire l’assoluto rispetto delle leggi di tutela ambientale in materia di trattamento delle acque reflue industriali.

Ridurre il consumo dell’acqua
L’acqua è preziosa e non va sprecata. Lo sappiamo per esperienza. Negli ultimi anni abbiamo costruito un impianto per la desalinizzazione delle acque reflue trattate presso la sede di Neot Hoav. L’impianto ricicla acqua di buona qualità e riduce la quantità di liquame concentrato, che viene trasferito alle piscine di evaporazione, riducendo così la necessità di salificazione degli stagni, portando ad un notevole risparmio in acqua.