Salta al contenuto principale
RISO Adama Italia FullPage Postscript 80 XL

Riso

C'è riso e riso: tutti i risicoltori lo sanno: ogni varietà di riso ha le sue caratteristiche, le sue proprietà e il suo comportamento in termini di qualità, produzione, resa alla lavorazione, resistenza agli erbicidi specifici.

ADAMA e RiceTec insieme per rivoluzionare il mondo dei risicoltori

Attraverso la combinazione dell'innovativo erbicida Postscript® 80 XL con una nuova tecnologia FullPage® Rice Cropping Solution: un sistema in grado di massimizzare il rendimento del raccolto e ridurre al minimo l’impatto delle malerbe. L’erbicida Postscript® 80 XL è utilizzato in miscela con POWERFILM® un coadiuvante liquido in grado di migliorare la bagnatura e di facilitare la penetrazione dei prodotti all’interno dei tessuti vegetali.

ADAMA e RiceTec sono impegnate verso l'innovazione, alla ricerca costante di nuovi prodotti e soluzioni complete per i problemi che i risicoltori affronteranno in futuro.

  • La tecnologia La tecnologia RiceTec di ultima generazione è presente nel gene di un seme di riso ibrido di qualità, che lo rende estremamente produttivo, vigoroso e resistente.
  • Il potenziale dei semi ibridi I semi ibridi realizzati con questa tecnologia sono i più moderni in termini di ricerca genetica. Il loro potere detossificante nei confronti dello specifico erbicida assicura più selettività.
  • I benefici per il tuo riso Il riso, dopo l'applicazione di Postscript® 80 XL, ritorna verde più rapidamente garantendo una maggiore produzione finale, che può arrivare fino alle 12 tonn/ha, mediamente l'8% in più degli ibridi di precedente generazione, con evidenti benefici per i risicoltori.

La distribuzione delle sementi relative alla Tecnologia FullPage® sarà curata da Norve Risi Srl, società con sede a Borgo Vercelli, nel cuore della produzione risicola italiana, che si occupa dell'acquisto, commercializzazione e assistenza tecnica dell'ibrido FullPage®.

Ibrido? Sì, grazie

Quindi, c’è riso e riso. Anche tra gli ibridi, che pure – è risaputo – hanno una produttività superiore alle varietà naturali.

Del resto, il riso ibrido, ampiamente diffuso in Cina e negli Stati Uniti, sta ormai da qualche tempo diffondendosi anche in Italia.

Ed è questo un dato significativo perché il nostro Paese, per quanto riguarda il continente europeo, è in assoluto al primo posto con i suoi quasi 220 mila ettari coltivati, una produzione di circa 1 milione e 500 mila tonnellate annue e 5 mila aziende agricole, condensate prevalentemente lungo l’asse del fiume Po, in Piemonte e Lombardia, che da sole coprono il 92% delle aree, e in Veneto ed Emilia.

Una filiera importante, che si completa e si arricchisce con gli impianti industriali ed artigianali per la trasformazione e che costituisce una delle più importanti per tutta l’agricoltura del nostro Paese.

 

Una nuova generazione di ibridi del riso

ECCO975FP e ECCO985FP sono gli ibridi di riso con granello Lungo B di nuova generazione dotati della tecnologia Fullpage® Rice Cropping Solution con una genetica evoluta che li rende estremamente performanti sia a livello produttivo, sia a livello di resistenza agli stress biotici che abiotici.

La campagna 2023 ha portato importanti conferme dal punto di vista delle performance produttive e qualitative realizzate da ECCO975FP e ECCO985FP in tutte le condizioni agronomiche, unitamente agli ottimi risultati in termini di controllo delle infestanti, garantiti dall'abbinata della tecnologia FullPage® con lo specifico erbicida Postscript® 80 XL.

Gli ibridi ECCO975FP e ECCO985FP rappresentano una certezza di redditività aziendale in tutte le condizioni pedoclimatiche e sono un’opportunità importante di reddito anche per tutte quelle aziende in aree fortemente a rischio di carenza idrica.

Inoltre l’elevata efficienza di uso dell’azoto, rende questi ibridi anche sostenibili, in quanto richiedono livelli di concimazione azotata normali nel rispetto delle varie direttive nitrati vigenti.

Ibrido ECCO975FP

La pianta sostenibile dall'eccezionale potenzialità produttiva e flessibilità di ciclo.

ECCO975FP ha dimostrato in pieno campo il suo eccezionale valore agronomico confermando tutti i “plus” evidenziati nei test di campo

  • Eccezionale flessibilità di ciclo adatto alle semine ritardate che consentono efficaci trattamenti di pre-semina
  • Straordinaria capacità di accestimento di una pianta vigorosa molto competitiva con le infestanti. Un’arma letale a supporto degli interventi erbicidi
  • Ottima efficienza di utilizzazione dell’azoto e capacità di detossificare le molecole erbicide
  • Ottima resistenza agli stress abiotici (carenza idrica) grazie al suo apparato radicale e alla capacità di riserva idrica
  • Ottima resistenza alle malattie fungine
  • Elevata grado di uniformità di maturazione alla raccolta, fondamentale per essiccazione e qualità del granello
  • Ottima resistenza alla sgranamento in campo
  • Ottima qualità del granello come colore, cristallinità e resa alla lavorazione che lo rendono apprezzato dall’industria risiera.

ECCO 975 FP . La pianta sostenibile dall’eccezionale potenzialità produttiva e flessibilità di ciclo.

Ibrido di riso dotato di tecnologia FULLPAGE® Rice Cropping Solution, ciclo medio precoce adatto a semine ritardate e resistente ai vari tipi di stress ambientali e fungini.

Ibrido ECCO985FP

La pianta sostenibile dall'eccezionale potenzialità produttiva e flessibilità di ciclo.

  • Ottima flessibilità di ciclo adatto alle semine ritardate che consentono efficaci trattamenti di pre-semina
  • Eccezionale capacità di accestimento di una pianta vigorosa molto competitiva con le infestanti. Un’arma letale a supporto degli interventi erbicidi
  • Ottima efficienza di utilizzazione dell’azoto e capacità di detossificare le molecole erbicide
  • Ottima resistenza agli stress abiotici (carenza idrica) grazie al suo apparato radicale e alla capacità di riserva idrica
  • Ottima resistenza alle malattie fungine
  • Elevata grado di uniformità di maturazione alla raccolta, fondamentale per essiccazione e qualità del granello
  • Ottima resistenza alla sgranamento in campo
  • Potenziale produttivo di altissimo livello
  • Tollerante alle principali malattie del riso
  • Ottima qualità del granello come colore, cristallinità e resa alla lavorazione che lo rendono apprezzato dall’industria risiera.

    Ibrido di riso dotato di tecnologia FullPage® Rice Cropping Solution, coltivato nel 2023 nei diversi areali risicoli italiani con successo, rappresentando una ulteriore evoluzione nella genetica degli ibridi FullPage®. Presenta ciclo medio, una pianta ancora più vigorosa e competitiva nei confronti delle infestanti, estremamente resistente alle malattie e agli stress con un grandissimo potenziale produttivo.

Programma standard d’intervento

Le erbe infestanti rappresentano una delle principali cause di perdita di produzione. Interventi tempestivi sulle malerbe permettono di:

  • Ridurre la competizione con il riso per luce, acqua e nutrienti, massimizzando il potenziale produttivo del riso;
  • Migliorare la qualità del raccolto, limitando la presenza di semi indesiderati nelle partite di riso;
  • Ridurre la diffusione di malattie per mezzo di insetti e virosi.

La Tecnologia FullPage® Rice Cropping Solution con le due applicazioni di Postscript® 80 XL + Powerfilm® consente, in diverse strategie, di controllare correttamente il riso crodo e le principali malerbe della risaia.

Punti di forza

  • Massimizza l’investimento dell’agricoltore con produzioni ai massimi livelli;
  • Sostenibile grazie all’uso ottimale delle risorse di acqua e fertilizzanti;
  • Ottime performance anche in condizioni difficili, eccezionali nelle condizioni standard;
  • Elemento qualificante della strategia ADAMA per il diserbo del riso basata su soluzioni sia di Pre che Post emergenza, con diversi meccanismi d’azione, per prevenire e combattere l’insorgere di resistenze;
  • Elevata efficacia, superiore agli standard attuali, nel controllo delle principali foglie larghe con attività evidente su graminacee;
  • Più flessibilità, compatibile con le principali strategie combinate di diserbo;
  • Ridotta dose per ha, meno spazio in magazzino, più produttività al tuo lavoro;
  • Più praticità, meno peso e rifiuto plastica grazie all’elevata comunicazione.

FullPage®: buona pratica agricola

PROTEGGETE I VOSTRI INVESTIMENTI

Proteggi il potenziale produttivo che hai seminato. Attivare le principali pratiche di gestione si traduce in migliori produzioni e nel controllo dei problemi di resistenza del riso crodo e delle graminacee. ADAMA è qui per ascoltare e sostenere i coltivatori con soluzioni comprovate di protezione delle colture. Prevenite i problemi di resistenza e affrontate le infestanti nelle prime fasi di crescita fasi con questi passaggi:

 

 

1. INIZIA SUBITO, INIZIA PULITO, RIMANI PULITO

Postscript® 80 XL + Powerfilm® funzionano in modo ottimale se dopo l’applicazione ci sarà pioggia o se verrà allagato il terreno entro due giorni. Il ciclo colturale di Ecco975FP ed Ecco985FP offre la possibilità di un intervento per pulire il letto di semina con erbicidi totali non residuali.

2. DUE APPLICAZIONI A PIENA DOSE È MEGLIO

Dopo aver eseguito la prima applicazione controllate i campi e fate una seconda applicazione con Postscript® 80 XL + Powerfilm® per eliminare tutte le infestanti rimaste aggiungendo eventualmente il partner più adatto. Siate sempre attenti alla gestione dell’acqua come indicato nell’etichetta.

3. L’OBIETTIVO È IL 100% DI CONTROLLO

Ogni sforzo dovrebbe essere fatto per evitare che il riso infestante cresca e vada a seme nel vostro campo; ogni infestante sfuggita va eliminata.

4. ROTARE LE COLTURE

La rotazione dei semi di riso FullPage® con la soia offre l’opportunità di usare diverse modalità di lavorazione del terreno e di azione degli erbicidi.

5. GESTIONE DELLA RESISTENZA

La gestione della resistenza è fondamentale in tutti i sistemi di coltivazione. La rimozione delle erbacce sfuggite, così come la falsa semina, la lavorazione del terreno daranno ai coltivatori benefici a lungo termine. Gli ibridi FullPage® sono estremamente competitivi nei confronti delle infestanti. Una strategia di preemergenza va sempre messa in atto per poter usufruire di erbicidi con diversi Meccanismi d’azione, considerate sempre l’utilizzo di Clematis e Activus ME.

6. PERFETTAMENTE ABBINATI

Postscript® 80 XL  è l'unico erbicida IMI creato specificatamente per FullPage® Rice Cropping Solution.

Videos

PAROLA AL RISICOLTORE: Video#1

La combinazione dell'innovativo erbicida Postscript® di ADAMA con la tecnologia Fullpage Rice Cropping Solution di RiceTec dà vita ad un efficace sistema in grado massimizzare il rendimento del raccolto anche in condizioni di scarsità idrica e ridurre al minimo l’impatto delle malerbe. Nella video intervista Matteo Viganò dell’Azienda Agricola Eredi di Viganò Natale di Gaggiano (MI), ci racconta la sua esperienza positiva in termini di utilizzo della tecnologia e di risultati ottenuti dopo una stagione particolarmente difficile.

Videos

PAROLA AL RISICOLTORE: Video#2

L’erbicida Postscript® di ADAMA assieme alla tecnologia Fullpage Rice Cropping Solution di RiceTec costituisce il sistema vincente per i risicoltori. Paolo Ranzani dell’azienda COPRAG di Vigevano (PV) ci spiega come l’adozione di ibridi innovativi e resistenti abbia portato ad una produzione sorprendente, nonostante la difficile stagione caratterizzata da forte scarsità idrica.

Videos

PAROLA AL RISICOLTORE: Video#3

L’erbicida Postscript®  di ADAMA è con la tecnologia Fullpage Rice Cropping Solution di RiceTec il sistema vincente per i risicoltori. Giovanni Battista Bisagno dell’azienda agricola F.lli Bisagno a Confienza (PV) racconta la sua esperienza positiva nell’adozione di ibridi innovativi e resistenti e dell’utilizzo dell’erbicida Postscript 80 di Adama. La produzione senza precedenti porterà l’azienda ad investire ulteriormente in questa tecnologia nei prossimi anni.

Videos

PAROLA AL RISICOLTORE: Video#4

La tecnologia Fullpage Rice Cropping Solution di RiceTec assieme all’erbicida Postscript® di ADAMA il sistema vincente per i risicoltori. Giuseppe Ferraris dell’azienda agricola Ferraris a Calbeltrame (NO) ha provato gli innovativi ibridi di riso constatando il forte incremento della produttività e quindi l’aumento della redditività della sua azienda.

Videos

PAROLA AL RISICOLTORE: Video#5

La tecnologia Fullpage Rice Cropping Solution di RiceTec assieme all’erbicida Postscript®di ADAMA il sistema vincente per i risicoltori. Pier Franco Balossino dell’azienda agricola Balossino a Pezzana (VC) ci fornisce la sua testimonianza positiva in merito all’utilizzo degli ibridi che hanno dimostrato una notevole resistenza, soprattutto allo stress idrico, permettendo di ottenere una buona produzione nonostante le avverse condizioni climatiche. 

Videos

PAROLA AL RISICOLTORE: Video#6

L’erbicida Postscript®di ADAMA è con la tecnologia Fullpage Rice Cropping Solution di RiceTec il sistema vincente per i risicoltori. Piergiuseppe Ghisio dell’azienda agricola Ghisio Piergiuseppe di Stroppiana (VC) racconta della difficoltà nel coltivare in condizioni di forte scarsità idrica ma l’adozione dei resistenti ibiridi Fullpage ha portato ad una produzione del 15% in più rispetto a quella che avrebbe ottenuto con un riso tradizionale. 

Videos

PAROLA AL RISICOLTORE: Video#7

L’erbicida Postscript®di ADAMA assieme alla tecnologia Fullpage Rice Cropping Solution di RiceTec rappresenta il sistema vincente per i risicoltori. La difficoltà di coltivazione del riso a causa della siccità ha portato Vittorio Bremide dell’azienda agricola Bremide Vittorio a Villanova Monferrato (AL) a considerare e ad inserire i nuovi ibridi Fullpage nel piano di semina. Congiuntamente all’utilizzo di Postscript 80 XL di ADAMA la produzione è stata sbalorditiva.

Videos